3 software gratis per creare, modificare, immagini e far uscire l’artista che è in te…

Il digitale, nel bene e nel male, sta trasformando le nostre vite. Nella creazione/correzione immagini in questi anni si son fatti passi da gigante e ora vi sono molti software che permettono di lavorare le nostre immagini in modo semplice e intuitivo.

Se sei un amante della grafica in genere sai che può essere uno sbocco anche per lavorare da casa tua in tranquillità, come freelance, ecc. Senza necessariamente farne la propria attività principale potere, e saper, elaborare le immagini è comunque utile in qualsiasi ambito.

I migliori programmi sotto questo aspetto sono certamente Photoshop e Painter ma in quanti possono permetterseli? Costano un sacco di soldi e sono indicati appunto per chi desidera fare della grafica una professione a tempo pieno.

Oltre al noto, gratuito e ottimo Gimp, col quale è possibile aprire i file nel formato psd e fare molte delle operazioni possibili con Photoshop, ci sono tanti software che puoi avere senza spendere capitali (addirittura gratuitamente) con i quali puoi sfogare la tua creatività e fare dei piccoli capolavori.

Eccone tre molto validi:

LiveBrush

Livebrush è un’applicazione per il disegno che sfrutta la tecnologia gratuita Adobe Air. Compatibile con i sistemi operativi Windows, Mac e Linux.

Dotato di tantissimi pennelli con diversi stili e decorazioni che possono essere completamente personalizzati. Lavora con il “sistema” a livelli utilizzato dai migliori programmi del settore e permette di esportare in png e in vettoriale(versione pro).

Il programma è compatibile con i tablet grafici ed è sensibile alla pressione. Divertente da usare permette di creare splendide decorazioni in pochi click. La versione gratuita può essere più che sufficiente ma per pochi euro si può acquistare la versione pro ancora più completa di pennelli e stili che permette di esportare in vettoriale e di personalizzare la “tela”.

Il sito web di Livebrush

My Pant

Se ti piace disegnare a mano libera, e vuoi aspettare a investire i tuoi soldini, scarica MyPaint. Un programma open-source anch’esso compatibile con i principali sistemi operativi. Simile al classico Paint di Windows ma per certe opzioni molto, molto, meglio. Supporta il lavoro a livelli ed è dotato di decine e decine di pennelli di ogni genere con cui potrai dar sfogo alla tua fantasia disegnando come stessi usando una tela. Sul sito puoi vedere alcuni capolavori creati con questa applicazione.

Vai al sito di My Pant

Sumo Paint

Se i primi due sono programmi dedicati a un lavoro specifico (il disegno) Sumo Paint è un completo programma per la creazione e modifica di immagini. Ora reso compatibile anche per iPad è appena stato rinnovato il sito. Non dico che ha tutto quello che troviamo in Photoshop ma poco ci manca (sto un po’ esagerando… ). Non a caso è seguito da una vastissima comunità.

A parte gli scherzi è davvero fenomenale considerando il costo (gratis). Anch’esso basato sulla tecnologia Adobe Air la versione gratuita può essere usata solo collegandosi al sito madre. Basta creare un account e puoi iniziare a divertirti.

Sumo Paint è dotato di tutti i principali strumenti di elaborazione immagini come pennelli, selettori, gradienti, stili, forme, ecc., oltre a disporre di innumerevoli effetti. Supporta il sistema a livelli e la versione pro, che costa solo 19 euro, si può installare sul proprio computer ed è dotata di diversi strumenti ed effetti in più.

Questo programma va bene per qualsiasi cosa tu voglia fare con le immagini: dalla correzione al fotomontaggio alla creazione di grafica per il web e quant’altro.

Vale davvero la pena provarlo: il sito web di Sumo Paint

Concludendo

Se vuoi lasciar sfogare l’artista che è in te prova questi programmi magari ti riscopri con chissà quali doti.

Ovviamente in circolazione ci sono diverse altre applicazioni simili io ti ho citato queste perché le uso con soddisfazione. Come detto, puoi usufruire di tutte gratuitamente a tempo indeterminato, se poi ti convincono e vuoi quel qualcosa in più potrai sempre passare alle versioni Pro per pochi euro.